NomentanoToday

Castro Pretorio: documenti falsi per aprire conto corrente, 2 denunce

Due italiani di 46 e 62 anni tentavano di aprire un conto corrente con carte d'identità false ma sono stati denciati dai Carabinieri avvisati dal direttore di un Istituto di Credito di via Castro Pretorio

I Carabinieri della Stazione di Roma Macao hanno denunciato due italiani di 62 e 46 anni, entrambi residenti nella provincia di Rieti, già conosciuti alle forze dell’ordine, per truffa e possesso di documenti contraffatti. I militari avvisati dal direttore di un Istituto di Credito di via Castro Pretorio, hanno sorpreso la coppia di truffatori mentre tentavano di aprire un conto corrente utilizzando delle carte d’identità false. I due sono stati portati in caserma e denunciati all’Autorità Giudiziaria mentre i documenti sono stati sequestrati.

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Come vestirsi ad un matrimonio d'estate: consigli di stile

  • Alla scoperta della pole dance: cos'è e dove praticarla a Roma

I più letti della settimana

  • Tragedia a Torvaianica: ragazzo di 17 anni morto affogato in mare

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Meno di 300 euro andata e ritorno da Roma a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 15 e domenica 16 giugno

Torna su
RomaToday è in caricamento