NomentanoToday

Nomentano: resta incastrata tra ascensore e scale, muore un'addetta alle pulizie

E' successo in via Corvisieri. Dalle prime informazione la donna è morta dopo essere rimasta incastrata con ogni probabilità con la testa tra la ringhiera delle scale e l'ascensore che arrivava mentre lei si sporgeva

Una donna, un'addetta alle pulizie, è morta dopo essere rimasta incastrata con la testa tra la ringhiera delle scale e l'ascensore che arrivava mentre lei si sporgeva.

E' successo questa mattina in Via Corvisieri 3 in zona Nomentano.

La donna, Piera Pronti di 46 anni, stava pulendo la grata esterna dell'ascensore e si era arrampicata su una scala per pulire anche la parte interna senza accorgersi dell'arrivo dell'ascensore dai piani superiori. L'ascensore si è bloccato all'impatto col suo corpo ma questo non è bastato a salvarle la vita.

Probabilmente la morte è avvenuta per asfissia. Una condomina che al momento dell'incidente si trovava sull'ascensore, non capendo il motivo del blocco, lo ha riportato al piano. Solo dopo si è accorta della tragedia.

Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco che stanno accertando la dinamica dell'incidente. La donna era al primo giorno di lavoro nel condominio di via Corvisieri dove lavorava per conto di una ditta esterna incaricata di eseguire una pulizia straordinaria delle grate dell'ascensore. Nonostante i lavori l'ascensore era comunque funzionante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Visualizzazione ingrandita della mappa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

Torna su
RomaToday è in caricamento