NomentanoToday

Neve, nel II municipio è strage di alberi: sulla Tiburtina crollano 4 pini

Dai Parioli al Flaminio, al suolo decine di alberi e rami

Il pino crollato lungo la via Tiburtina

Sono crollati sotto il peso della neve che fin dalle prime ore del mattino ha iniziato a scendere. Auto travolte, strade bloccate, marciapiedi inagibili. Va dal Flaminio ai Parioli, da San Lorenzo al quartiere Trieste senza risparmiare piazza Bologna la mappa degli alberi e dei rami spezzati che questa mattina sono caduti al suolo. "Uno stillicidio" il commento dell'assessore all'Ambiente del II municipio, Rino Fabiano. Sul foglio con gli appunti del "giro per controllare la situazione nel territorio" la lista delle strade coinvolte sembra non finire mai di allungarsi. "E mancano i crolli nei luoghi privati. Fortunatamente la città è ferma perché anche oggi abbiamo rischiato la tragedia". 

In via Tiburtina, nella tratto di strada che costeggia il cimitero del Verano, sono crollati 4 grossi pini. Le radici non hanno retto il peso di una chioma piena di neve e gli alberi si sono schiantati bloccando la circolazione. Colpita soprattutto la corsia preferenziale che scorre al centro della strada. 

Cade la neve, crollano gli alberi

Alberi e rami sono crollati in tutto il municipio. Numerose le auto colpite. Queste alcune delle strade interessate: Lungotevere Acqua Acetosa;  via Beccaria, via Pier della Francesca, via Romagnosi e piazzale del Parco della Rimembranza al Flaminio; viale Parioli; via Lucca, via Tiburtina, via Cesare de Lollis, via dei Villini, via degli Enotri a San Lorenzo; corso Trieste, via Corsica, via Eritrea, via Libia ai quartieri Trieste e Africano. E ancora nella zona di piazza Bologna: piazza Lecce, via Ravenna e via di Villa Massimo.  

"Questa situazione desta molta preoccupazione, la neve ha evidenziato tutte le carenze della manutenzione" le parole di Fabiano. "Ora il punto non è capire come far fronte all'emergenza ma come agire con interventi risolutivi e definitivi che mettano in sicurezza le grandi alberate stradali e l'incolumità di tutti. La parte più difficile è capire come comportarsi da domani".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento