NomentanoToday

Colpito da mandato di cattura europeo arrestato davanti al Verano

I Carabinieri hanno arrestato un cittadino di 33 anni, ricercato dal 2007 dalle Autorità Romene, per essere stato sorpreso alla guida di un veicolo, nonostante avesse la patente revocata

Ieri sera, in Piazza del Verano, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino romeno, di 33 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine. L'uomo aveva ricevuto un mandato di cattura europeo. Lo straniero si trovava a bordo della sua auto quando è stato fermato dai militari, che stavano effettuando un normale posto  di controllo alla circolazione stradale.

Nell’effettuare il controllo alla banca dati, gli agenti hanno scoperto che il 33enne era ricercato dalle Autorità Romene dal 05 marzo 2007. Nel suo paese l'uomo si era infatti reso responsabile di guida di un veicolo, nonostante avesse la patente revocata. Portato in caserma, è stato poi associato presso il carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa che vengano attivate le procedure per l’espatrio. Il 33enne dovrà scontare nel carcere del suo paese la pena di un anno e due mesi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento