NomentanoToday

Rapinavano studenti a San Lorenzo e li pestavano: arrestati

Specializzati in catenine d'oro e cellulari: branco di rapinatori arrestati dalla polizia. Rapinavano i giovani studenti a San Lorenzo

Una banda di rapinatori è stata arrestata dagli agenti del Commissariato San Lorenzo: sono tutti cittadini nordafricani di età compresa tra i 19 e i 36 anni. Le vittime della “gang magrebina” sono tutti studenti universitari, frequentatori della movida notturna del quartiere San Lorenzo.

Il modus operandi del “branco” era sempre lo stesso: in piena notte avvicinavano con un pretesto la loro vittima, la accerchiavano e gli strappavano  la catenina d’oro dal collo. Il “copione” spesso si concludeva con il pestaggio dei malcapitati. Sono 10 gli episodi accertati dagli investigatori avvenuti tra aprile e dicembre dello scorso anno.

Gli studenti venivano avvicinati da un componente della banda, che, a turno, abbordava le vittime  con il pretesto di vendere “erba”. Una volta chiuso il cerchio investigativo, anche sulla base dei riconoscimenti fotografici delle vittime, è scattata la richiesta delle misure di custodia cautelare all’Autorità giudiziaria per B.A.A., H.M., A.M., B.B. e M.H.A.,, che ne ha poi delegato l’esecuzione agli stessi investigatori.
Sono in corso ulteriori indagini finalizzate al coinvolgimento  di altri complici  nelle rapine.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

Torna su
RomaToday è in caricamento