NomentanoToday

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Crollo San Lorenzo, tolti i detriti di Villa Mercede: la strada resta chiusa

Dal giorno del crollo di parte del muro di Villa Mercede, via dei Marrucini resta interdetta al traffico veicolare. Con tutti i disagi che questo comporta

 

Il primo sentimento è stato quello della paura: il timore che sotto le macerie ci fosse qualcuno. Il secondo è stato sicuramente il dispiacere: un danno alla Villa di San Lorenzo. Dal 17 dicembre, giorno del crollo di parte del muro di Villa Mercede, ad oggi quello che si respira nel quartiere è la pazienza. Non si coglie rabbia, nè la fretta nel veder ripristinato il luogo, e la viabilità. Forse perché c’è chi spera venga fatto presto, "le macerie sono state portate via - dice un commerciate - questo ci fa sperare". Altri vivono o lavorano proprio in via dei Marrucini, in fondo apprezzano: “Non c’è il traffico, in fondo non è male”.

Certo è che siamo sotto le feste natalizie, almeno fino al 6 gennaio. Questa via, chiusa all’altezza di via casale De Lollis in direzione via Tiburtina, è di fatto un’arteria fondamentale dal centro alla zona est della città. Questo lo dimostra, infatti, il traffico veicolare che si trova ad ogni ora del giorno. Un disagio non solo per gli automobilisti, ma anche per chi usa i mezzi pubblici con le linee dei bus deviate.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento